Cosa può fare questa
campagna per cambiare
le cose?

Al momento, non esistono cure disponibili per il Rene Policistico (Polycystic Kidney Disease, PKD). Il denaro raccolto grazie alle tue donazioni e agli eventi che organizzerai ci aiuterà a finanziare la ricerca sulla PKD e a trovare terapie in grado di rallentarne il decorso e prevenire l’insufficienza renale.

Le donazioni in denaro raccolte durante la campagna saranno devolute agli enti che si occupano della ricerca sulla PKD in tutti i paesi aderenti. Per ulteriori informazioni sullo stato della ricerca, contatta il tuo ente di riferimento nazionale.

LA STORIA DELLA PKD
1533

Il primo caso documentato di PKD risale a Stefano I Báthory, Re di Polonia

1800

Il dottor Richard Bright, un medico inglese, è il primo a descrivere l’aspetto dei reni policistici all’inizio dell’800

1994

I ricercatori localizzano il gene responsabile dell’ADPKD

1996

Viene localizzato anche il secondo gene che causa l’ADPKD

2002

Il gene che causa l’ARPKD viene identificato e pienamente caratterizzato

2004

Viene scoperto un farmaco efficace nella prevenzione dell’ingrossamento dei reni

2008

Primo test clinico su scala globale di un farmaco per il trattamento, ma non la cura, della PKD

2012

Vengono pubblicati i risultati del primo test clinico effettuato su esseri umani e su scala globale di un farmaco per il trattamento, ma non la cura, della PKD

2016

Aiutaci a debellare la PKD

  • 1533

  • 1800

  • 1994

  • 1996

  • 2002

  • 2004

  • 2008

  • 2012

  • 2016

Close

References